Famiglia Mairhofer Anton und Matilde ✿ Acereto 163 ✿39032 Campo Turess ✿ info@sonngarten.info ✿Tcell. 0039 348 7801880

 
 

vivere la cultura

 
 
Roter Hahn
Suedtirol

L'offerta per chi cerca eventi culturali è molto variegata. Numerosi musei, castelli ed insediamenti invitano a non lasciarsi sfuggire quest'occasione: dal castello di Tures all'ingresso della Valle Aurina fino alla chiesetta di Santo Spirito a Casere, dove finisce la vallata.

 

Vi elenchiamo alcune possibilità:

 

Schloss TaufersCastello Tures

 

Il Castel Tures troneggia dall'alto di una collina rocciosa che si erge sopra Campo Tures, all'entrata della Valle Aurina. Si tratta di una delle costruzioni più imponenti e caratteristiche di tutto il Medio Evo e merita sicuramente una visita.

Il castello è stato costruito nel 2° secolo dai Signori di Tures. Visite guidate vengono offerte da Nalate a fine ottobre, diversi eventi e mostre completano l'offerta, tra cui il Torneo dei Cavalieri che si svolge nel mese di maggio.

 

 

Wasserfall1

 

Le cascate di Riva, via San Francesco e Cantuccio

 

Le famose cascate di Riva fanno parte delle bellezze naturali delle Valli Tures ed Aurina. Da casa nostra ha inizio una piacevole passeggiata: all'inizio si scende verso valle passando per il percorso Kneipp, procedendo per la via di San Francesco che costeggia il ruscello attraverso un paesaggio romantico, si arriva alle rovine del castello "Kofel" una volta chiamato Cantuccio dai locali. L'escursione è molto interessante e consigliata anche ai bambini.

 

 

Casa del Parco Naturale di Campo Tures e di Predoi

 

Il centro informazioni è concepito seguendo il motto del parco naturale "I confini della natura ed i confini degli uomini". Potrete conoscere tantissime notizie interessanti sul parco naturale delle Vedrette di Ries, di Campo Tures o di Predoi. Nel corso dell'anno vengono organizzate innumerevoli manifestazioni sul tema del parco naturale.

 

Krippenmuseum Maranatha in Luttach

Museo dei presepi di Lutago

 

Il Museo dei Presepi Maranatha è unico nell'area alpina. Lasciatevi guidare in un'escursione piena di impressioni mistiche che i presepi trasmettono. La via passa dal presepio popolare tirolese all'antico gruppo di Natività orientale e va avanti fino alla raffigurazione artistica moderna, con sculture in legno di dimensioni umane con sottofondo di luci e giochi di suoni.

 

 

 

 

Mineralienmuseum in St. JohannMuseo dei minerali a San Giovanni

 

Dalla vecchia passione per la raccolta e catalogazione dei minerali ha preso forma uno dei più significativi musei delle Alpi Orientali. Questo museo è il risultato di un lavoro minuzioso di diversi decenni del collezionista Artur Kirchler, che nel corso del tempo ha raccolto otre 950 minerali nelle Alpi dello Zillertal, cioè le Alpi della Valle Aurina, come anche le Alti Tauri, il prolungamento delle montagne aurine in Austria. Il museo copre una superficie di 300 mq ed è una vera e propria avventura non solo per chi è appassionato di minerali.

 

 

Il Museo nel Granaio

 

A Cadipietra, nel vecchio Kornkasten (granaio) della miniera di rame di Predoi, è stato allestito un museo minerario, che è un settore del Museo provinciale delle miniere. Gli oggetti esposti provengono in gran parte dalla collezione mineraria dei conti Enzenberg, che è stata ceduta a titolo gratuito alla Provincia di Bolzano ed ora è aperta al pubblico.

 

Schaubergwerk in PrettauMuseo delle miniere di Predoi

 

La miniera di Predoi, ancora intatta, illustra la storia dell'estrazione e lavorazione del rame. Armati di lampada, elmetto e giacca a vento, i visitatori si addentrano nella montagna alla scoperta del lavoro in miniera, a bordo di un trenino usato un tempo dai minatori.

Qui sono state ricavate anche galleria climatiche che grazie ad un microclima estremamente favorevole sono di grande aiuto per i problemi alle vie respiratorie (Klimastollen).

 

 

 

 

Heilig Geist KirchleinLa chiesetta di Santo Spirito

 

Alla fine della Valle Aurina si trova la chiesetta di Santo Spirito, costruita 1455 dal Cardinale Nicolò Cusano. Molte intriganti leggende raccontano le varie vicissitudini riguardo la chiesetta e la croce che reca il foro di un proiettile. Qui vengono effettuati molti pellegrinaggi per invocare l'aiuto dellp Spirito Santo. Molto particolare il pellegrinaggio dei giovani in ottobre in cui i partecipanti arrivano a piedi addirittura da Campo Tures.

 

 

 

 

Museo Etnografico di Teodone

 

Il Museo Etnografico di Teodone è stato fondato nel 1976. I dintorni richiamano alla mente i paesaggi in cui campeggiano i masi contadini, prati, boschi e ruscelli di montagna. Il museo è aperto da aprile fino a fine ottobre..

 

 

...altre cose da vedere:

 

- Parocchiale di Campo Tures

- Museo della lana a Winkel

- Memoriale dei Fratelli Oberkofler a San Giovanni

- Le belle chiese delle valli Tures e Aurina

 

 

 
     
 

Appartamenti Sonngarten ✿ famiglia Mairhofer Anton und Matilde ✿ Acereto 163 ✿39032 Campo Tures (BZ)

telefono: 0039 0474 678698 (Matilde) ✿0039 0474 686297 (Marialuise) ✿ cellulare 0039 3487801880 (Marialuise)
Codice fiscale: MRH NNS 49A17B570G ✿ Partita IVA: 01152920219

ImpressumPrivacy

info@sonngarten.info